Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    
Bologna Fiere

Dove

Quartiere Fieristico di Bologna

Ingressi:
Ovest Costituzione
Est Michelino

Giorni e orari

Venerdì 9, Sabato 10,
Domenica 11
Settembre 2016:
dalle 9.30 alle 18.30

Lunedì 12 Settembre 2016:
dalle 9.30 alle 17.00

Chi può accedere

La manifestazione è aperta al pubblico

Prezzi

Acquista qui il tuo TICKET ONLINE:

Ingresso giornaliero € 8,00

Novità: SANA PASS (4 giorni) € 20,00

Il biglietto giornaliero, del valore di
€ 10.00, potrà essere acquistato
all'arrivo in Fiera, ingresso Ovest Costituzione – Est Michelino

Accesso gratuito per i bambini di età inferiore ai 12 anni

Contatti

Show office:

BolognaFiere S.p.A.
Piazza Costituzione 6 - 40128 Bologna
Tel. 0039-051.282111
Fax. 0039-051.6374031
sana@bolognafiere.it

Bologna
venerdì 8 - lunedì 11
settembre 2017

BIORFARM: trasformare il consumatore in Agricoltore Digitale

biorfarm 1

Dalla fioritura al prodotto, i clienti della Startup seguono tutta la crescita dei frutti. E scoprono che applicando il digitale all’agricoltura, il virtuale salva il materiale! BIORFARM è la prima piattaforma web che consente di adottare e regalare alberi da frutta online, seguirne lo sviluppo e la coltura biologica mediante un account personale tramite PC o qualsiasi dispositivo mobile, e riceverne i frutti o i prodotti biologici direttamente a casa.

 


La storia


biorfarm 2BIORFARM nasce nel Giugno 2014 da una costola dell’azienda agricola De Falco. L’idea è del giovane Osvaldo, 29enne nato a Rossano (CS) nell’azienda di famiglia, che sceglie di studiare Economia a Roma, viaggiare per il mondo per poi lavorare come consulente finanziario a Milano.  Il richiamo della terra, insieme a quella frutta costosa e lucida che Osvaldo vede sui banchi dei supermercati delle grandi città, non lo lasciano indifferente.


E’ così che decide di fare qualcosa per la sua famiglia e per le famiglie di tutta Italia: digitalizzare un pezzo di campagna e metterla a disposizione di chi non ha il privilegio di viverla di persona.
Dal 2015 BIORFARM diventa una Startup innovativa e da quest’anno gli agricoltori presenti sulla piattaforma sono diventati tre, dal Trentino alla Calabria, otto le varietà di albero e circa 300 gli utenti. Piccola ma lungimirante, BIORFARM vuole diventare una Applicazione fruibile da qualsiasi piccolo agricoltore biologico, per dare l’opportunità a tutti di conoscere la storia e il lavoro che stanno dietro al cibo che portiamo a tavola, in modo di essere sicuri della qualità e l’origine dei prodotti che mangiamo!

 


Come funziona

 
Su www.biorfarm.com, in home page è subito possibile dare un nome al proprio albero, sceglierne il tipo, selezionarne la posizione nella mappa e procedere all’adozione online, per sé o come regalo.
Effettuando l’accesso alla propria Area Riservata, ogni Agricoltore Digitale potrà seguire lo sviluppo e la cura biologica del proprio albero fino alla raccolta dei frutti. Inoltre, potrà avere un contatto diretto con l’agricoltore che si prende cura della sua pianta, mediante una sezione apposita. Quando l’albero sarà maturo, in base al tipo di adozione scelto, entro 24/48 ore dalla raccolta l’utente riceverà i suoi frutti o i prodotti direttamente a casa in tutta Italia.
La vera forza di BIORFARM sta nel suo essere interamente digitale. Da pc, tablet o smartphone si può adottare, seguire il proprio albero da account personale e restare aggiornati su novità e curiosità seguendo BIORFARM anche su FacebookTwitterGoogle+ e Instagram.

biorfarm 3


Premi


Nel 2015 BIORFARM ha ricevuto il titolo di Eccellenza in digitale da Google Italia nel corso di un evento tenutosi a Roma, alla presenza di Vint Cerf, vicedirettore di Google America e, sempre nel 2015, si è visto assegnare l’Oscar Green Calabria, il premio promosso da Coldiretti per la sezione Innovation nel corso di Expo Giovani Impresa, per valorizzare e dare spazio all’innovazione in agricoltura.
Nel 2016 i ragazzi di BIORFARM hanno vinto l’ING Challenge e presto sperano di essere incubati per poter crescere e migliorare, offrendo ai piccoli agricoltori biologici italiani un’occasione per cavalcare l’onda del digitale, restando ben saldi alle tradizioni agricole natural

 

Visita il sito: www.biorfarm.com